Resort al Centro

10 Febbraio 2022 – 8 Gennaio 2023

Da oltre cinquant’anni di casa proprio a Lugano, La Collezione di Jeffrey Montgomery è una delle maggiori e più conosciute raccolte di arte giapponese al di fuori del Giappone. Con questo progetto il MUSEC celebra una passione collezionistica e un patrimonio di grande valore artistico e culturale. Un patrimonio che dà prestigio a Lugano, consolidando così gli storici legami della città ticinese con il collezionismo d’arte privato svizzero e internazionale.

Allestita sui due piani dello Spazio mostre di Villa Malpensata, sede del MUSEC, la mostra JAPAN. Arts and Life presenta al pubblico centosettanta opere risalenti al periodo fra il XII e il XX secolo – tra cui tessuti, arredi, dipinti, oggetti di culto e del quotidiano – accuratamente selezionate tra gli oltre mille oggetti raccolti nel corso di una vita da Jeffrey Montgomery. Rinomata in tutto il mondo, la Collezione Montgomery manifesta una straordinaria ricchezza e una sostanza singolarissima: è «orientale», e al contempo esprime una cultura «popolare», riletta in termini estetici elevatissimi dalla scelta elegante e raffinata del collezionista che vi ha dedicato la sua vita.

L’esperienza e la sensibilità del collezionista sono al centro del progetto elaborato dal MUSEC e ne segnano l’originalità, rispetto al modo con cui la sua collezione è stata fino ad oggi interpretata. Come scrive Francesco Paolo Campione, direttore del MUSEC, nel suo testo introduttivo al catalogo della mostra: “tutte le collezioni d’arte hanno un senso e un valore profondo soltanto se legate alla dimensione esistenziale e all’esperienza umana di chi le ha volute, progettate e concretizzate intorno a sé. Il collezionista è indispensabile alla collezione: non soltanto perché l’ha realizzata, ma perché ne assicura l’originalità, interpretando lo spirito del tempo”.

Maggiori informazioni sulla mostra le troverete sul sito ufficiale del MUSEC

location_on 4 km
directions_car 10 min
directions_bus 28 min
Copyright foto e testo: ©FCM/MUSEC, Lugano e ©2022 Jeffrey Montgomery-FCM
Fonte informazioni: www.musec.ch